Conferenza stampa


Nasce Coalizione civica per Cadoneghe
Mercoledì 13 giugno, alle ore 12.30, nel parco antistante la Breda

Anche a Cadoneghe si è formato un gruppo di cittadini che vuole collegarsi alla rete delle Coalizioni Civiche che sono nate in questi anni a Bologna, Treviso, Vicenza, Padova, dove ha dato un contributo decisivo alla vittoria del centro sinistra alle elezioni amministrative dell’anno scorso.

E anche Coalizione civica per Cadoneghe sta dentro l’area culturale del centro sinistra.

Quali le idee che il gruppo ha condiviso?

Intanto un pensiero “lungo”: pensare come può essere Cadoneghe tra dieci anni, una città “sostenibile, innovativa, inclusiva e viva, un luogo migliore da poter consegnare ai nostri figli e nipoti, un luogo in cui ognuno di noi possa vivere meglio”.

Come realizzare questo progetto? Il metodo è uno solo: quello della partecipazione e della condivisione, che vede nel “patto per la città”, un patto tra cittadini che la abitano, tra le generazioni, un patto di convivenza che valorizzi il contributo di tutti, un patto sociale di lavoro e di sviluppo.

Il gruppo ha individuato quattro macro aree sulle quali lavorare per la scrittura di un programma da presentare alle elezioni amministrative del prossimo anno:

RIGENERAZIONE URBANA: MOBILITA’, COMUNITA’, AMBIENTE;
WELFARE: POLITICHE SOCIALI, CULTURA, SPORT;
LEGALITA’ E SICUREZZA;
LAVORO, IMPRESE, COMMERCIO

Su ciascuna di queste, a partire dal prossimo settembre, Coalizione Civica per Cadoneghe avvierà una serie di incontri con i cittadini per costruire, insieme a loro, le idee forti da proporre nel programma.

Coalizione Civica per Cadoneghe si presenterà nel corso di una conferenza stampa che si terrà mercoledì 13 giugno, alle ore 12.30, nel parco antistante la Breda.

All’incontro sarà presente Nicola Rampazzo, capogruppo di Coalizione Civica Padova e l’Assessore Chiara Gallani.

La Breda, la più importante fabbrica di Cadoneghe, attiva dal 1938 al 1993, rappresenta il legame con la storia del lavoro e delle lotte politiche del paese; l’attuale degrado delle strutture di ciò che resta della “cattedrale” ci chiama a un nuovo impegno di rigenerazione urbana e di progettazione condivisa.

1 Comment

  • Spero che “Coalizione Civica per Cadoneghe” faccia partecipare forze nuove dove il cittadino sia sempre al primo posto con le sue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *